rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Raffadali Raffadali / Via Porta Palermo

“Un calcio al razzismo”, prologo al terzo Memorial Filippo Tarallo di calcio a cinque

La partita sarà preceduta dalla cerimonia di inaugurazione con i discorsi, la presentazione del torneo, la consegna delle targhe alle famiglie Tarallo e Curaba, sarà poi proiettato un filmato e si darà spazio alla testimonianza di uno degli ospiti delle comunità di accoglienza.

Cerimonia di inaugurazione e prime partite ufficiali, oggi pomeriggio, presso la struttura di contrada Beddie, del terzo Memorial Filippo Tarallo.

A far da prologo alla manifestazione, una simpatica iniziativa denominata “un calcio al razzismo”, che vedrà impegnate due squadre miste formate da atleti indigeni e atleti di colore.

La partita sarà preceduta dalla cerimonia di inaugurazione con i discorsi, la presentazione del torneo, la consegna delle targhe alle famiglie Tarallo e Curaba. Sarà poi proiettato un filmato e si darà spazio alla testimonianza di uno degli ospiti delle comunità di accoglienza.

Come ogni ci si commuoverà nel ricordo di Filippo Tarallo e di Giuseppe Curaba che giocò la prima edizione del memorial.

Così scrivono gli organizzatori sulla loro pagina facebook: ” Anche quest'anno, continueremo a ricordarli, ad amarli, ad accumulare ricordi su ricordi, pianti su pianti, emozioni su emozioni, a ritornare ogni volta bambini dietro quella palla... dalla quale alle volte pensiamo di poterci allontanare, ma alla quale poi torniamo sempre, come un amore infinito, come un legame indissolubile con quella parte di noi stessi che vuole continuare a credere che non esiste separazione definitiva finché esiste il ricordo”.

Il torneo che parte appunto stasera terminerà domenica 5 agosto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Un calcio al razzismo”, prologo al terzo Memorial Filippo Tarallo di calcio a cinque

AgrigentoNotizie è in caricamento