Domenica, 16 Maggio 2021
Raffadali Via F 16

Raffadali: si è spento il signor Nocera, il “creatore” dell’azienda Le Cuspidi

Circa cinquant’anni addietro, dopo aver appreso l’arte pasticcera, ebbe appunto l’intuizione di creare l’azienda Le Cuspidi, puntando tutto sulla qualità dei prodotti. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 17 nella chiesa Madre di Raffadali

Le Cuspidi

È morto all’improvviso, forse per un ictus ischemico, lo "zio Totò", così lo chiamavano soprattutto gli amici più cari. Un imprenditore, vecchio stampo, dotato di grandi capacità, ma soprattutto della straordinaria dote dell’intuito.

Circa cinquant’anni addietro, dopo aver appreso l’arte pasticcera, ebbe appunto l’intuizione di creare l’azienda Le Cuspidi, puntando tutto sulla qualità dei prodotti. Un uomo pacato, dolce, ma molto determinato e capace di aver creato un marchio e dei prodotti noti ormai in tutta Italia e richiesti anche all’estero.

Se n’è andato senza chiacchiere e senza tanto clamore, così come sarebbe forse piaciuto a lui. Il gruppo musicale dei Tinturia che proprio all’interno del bar Le Cuspidi mosse i suoi primi passi, assieme al figlio dello zio Totò: Savio, gli ha dedicato un pensiero nella sua pagina di Facebook.

I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 17 nella chiesa Madre di Raffadali.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffadali: si è spento il signor Nocera, il “creatore” dell’azienda Le Cuspidi

AgrigentoNotizie è in caricamento