Raffadali

Non ce l’ha fatta Salvatore Lombardo, il giovane rimasto gravemente ferito ieri sera

Già ai primi soccorritori del 118, il quadro clinico del giovane era apparso disperato. In nottata, un altro ragazzo è stato sottoposto, sempre all'ospedale "San Giovanni di Dio", ad un delicato intervento chirurgico

Salvatore Lombardo

Sono purtroppo tragiche le conseguenze del terribile incidente stradale che, ieri sera, ha visto coinvolti due veicoli in uno scontro frontale avvenuto in contrada Beddie, nel tratto tra i due ingressi del Villaggio della Gioventù di Raffadali.

Salvatore Lombardo 23 anni, il giovane che da subito era sembrato essere il più grave di tutti, non è riuscito a sopravvivere al brutto trauma cranico riportato.

LEGGI ANCHE IL FATTO: Scontro frontale fra due autovetture, cinque persone ferite 

Già ai primi soccorritori del 118 intervenuti sul posto, la situazione di Salvatore era sembrata disperata ed a nulla sono valsi i primissimi tentativi di stabilizzazione del quadro clinico. Il ventitreenne, appena giunto al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio", è stato sottoposto a Tac. I sanitari, già durante i primi soccorsi, lo hanno sedato e tenuto in coma farmacologico. Nella tarda serata di ieri, i medici valutavano anche la possibilità di un trasferimento verso un reparto di Neurochirurgia. E si ipotizzava all'ospedale "Villa Sofia" di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ce l’ha fatta Salvatore Lombardo, il giovane rimasto gravemente ferito ieri sera

AgrigentoNotizie è in caricamento