menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La 500 incidentata

La 500 incidentata

Raffadali, scontro frontale tra zio e nipote sulla Variante nord

L'incidente ha visto coinvolto un ragazzo che è andato a scontrarsi proprio contro l'auto dove viaggiavano i suoi zii

Incidente automobilistico, stamani a Raffadali, all’uscita nord della variante, a poche decine di metri dall’innesto con la statale 118. A scontrarsi, quasi frontalmente, una Fiat 500 di colore blu scuro con a bordo il solo conducente e una Peugeot 206, azzurro metallizzato, occupata da due viaggiatori.

In un tratto molto pericoloso le due auto si sono scontrate per cause in via di accertamento. I tre coinvolti nell’incidente, che mai avrebbero immaginato di trovarsi in quella circostanza, sono stati accompagnati all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, ma dai primi accertamenti visivi, pare che nessuno dei tre abbia riportato ferite gravi.

Sul posto sono intervenuti i Vigili Urbani di Raffadali e gli operai del Comune che, dopo la rimozione dei mezzi incidentati, hanno messo in sicurezza il tratto stradale interessato dal sinistro.

La curva dove è avvenuto l’incidente è molto nota ai raffadalesi perché da tutti ritenuta molto pericolosa. In quel punto, infatti, salendo verso la statale 118, il percorso stradale della circonvallazione devia bruscamente e innaturalmente verso destra, rendendolo estremamente pericoloso.

Questa deviazione, realizzata circa trent’anni addietro, provocò allora molte polemiche e nessuno riuscì mai a capire perché fu deciso di eseguire i lavori di quel tratto stradale in siffatta maniera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento