RaffadaliNotizie

Tombino pericoloso in via G6, segnalato da diversi mesi e ancora senza risposta

Girgenti Acque ha più volte risposto di intervenire quanto prima, ma dopo diversi mesi dalla prima segnalazione la situazione è peggiorata e si continuano a disperdere migliaia di litri di acqua

Tombino di via G6

Diversi cittadini di via G6, una traversa di via Murano, continuano a segnalare da diversi mesi la pericolosità di un tombino che a causa della continua e consistente fuoriuscita di acqua si è scollato dall’asfalto e costituisce un pericolo evidente per chi vi transita, specie nelle ore notturne.

“È già da diversi mesi che segnaliamo il problema – ci dicono gli abitanti di via G6 – sia al Comando della Polizia Locale, sia a Girgenti Acque, che ci risponde che provvederanno quanto prima. Ma dopo alcuni mesi dalla nostra prima richiesta la situazione non è che peggiorata”.

Anche la Polizia Locale, per quanto di sua competenza, ha più volte segnalato il problema sia per iscritto, sia telefonicamente, ricevendo anch’essa assicurazione di un pronto intervento.

A parte i pericoli, sono migliaia di litri di acqua potabile che vengono dispersi quotidianamente che naturalmente gravano sulla spesa comune di tutti i cittadini raffadalesi.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La perdita idrica - spiegano da Girgenti Acque - si è manifestata in data odierna e domani, prima dell’inizio del turno di erogazione che approvvigiona la zona in questione, verrà eseguita una verifica dei luoghi per constatare l’origine del guasto che verosimilmente interessa l’anello principale della condotta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento