Il pittore Gerlando Meli con la moglie Maria
Raffadali

"Arte 2020 Cairo editore di Milano", Meli partecipa al concorso nazionale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il pittore aragonese, ma d’adozione raffadalese, Gerlando Meli partecipa alla 29esima edizione del concorso nazionale pittura, scultura, fotografia e grafica. Al premio "Arte 2020 Cairo editore di Milano", il pittore Meli partecipa nella sezione pittura con una sua opera su tela dal titolo “Segnali”.

Il premio è organizzato da Cairo editore di Milano, le opere selezionate saranno esposte in mostra nelle sale del Palazzo Reale di Milano. Tutti i vincitori e i finalisti saranno pubblicati, oltre che sul numero di settembre di Arte, sul Catalogo dell’Arte Moderna dell’Editoriale Giorgio Mondadori. Con i maggiori nomi dell’arte contemporanea, il pittore Meli ha partecipato ed esposto a mostre, concorsi, biennali nazionali e internazionali tra cui New York, Vienna , Melbourne, Parigi, Malta, Germania, Monte Carlo ottenendo premi in Italia e all’estero. Hanno scritto di lui giornalisti e critici d’arte nazionali e internazionali tra gli altri Melo Freni giornalista di Rai tv, scrittore e regista italiano, Vittorio Sgarbi che ha definito il Meli come “il pittore dei sogni”. Le sue opere figurano nei musei e in collezioni pubbliche e private in tutto il mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Arte 2020 Cairo editore di Milano", Meli partecipa al concorso nazionale

AgrigentoNotizie è in caricamento