rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Raffadali Raffadali / Via Nazionale, 111

Strada provinciale Raffadali-Siculiana, Cuffaro: “Questo modus operandi è di altri tempi”

Mi sono personalmente interposto tra Provincia e Regione, facendo la spola, per sbloccare l’iter che, per tante volte, ha rilevato intoppi tali da definirlo “bloccato”

Il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro è intervenuto a proposito del finanziamento della strada provinciale Raffadali-Siculiana, sul quale il gruppo consiliare del Pd di Raffadali era intervenuto con un comunicato stampa.

“Non è mia intenzione entrare in polemica – ha dichiarato Cuffaro – su una vicenda che rallegrerà sicuramente l’intero comprensorio della nostra provincia. Mi sembra doveroso, però, intervenire per ristabilire un po’ di verità. Per dare merito a chi prima, e poi a seguire, ha sposato un progetto che da anni sta a cuore di tutti. Giustissimi e meritati i ringraziamenti, ai quali mi associo, a Renzi per il suo Patto per il sud, al Commissario Marino per il suo interessamento e all’Onorevole Catanzaro se, a mia insaputa, si è speso per questo progetto, ma voglio informare i Consiglieri Comunali del PD che il sottoscritto, nell’ultimo anno, ha compiuto diverse trasferte tra Palermo e Agrigento per superare gli ostacoli che si sono frapposti allo sblocco della Raffadali-Siculiana. Più volte ho interloquito con il dirigente dell’ufficio Tecnico Provinciale, Di Carlo, che ringrazio per la fattiva collaborazione, per aver capito quali erano e come andavano risolti i problemi che si sono presentati. Mi sono personalmente interposto tra Provincia e Regione, facendo la spola, per sbloccare l’iter che, per tante volte, ha rilevato intoppi tali da definirlo 'bloccato'. In questa fase non ho visto nessun esponente politico locale interessarsi alla vicenda, nessuno che mi collaborasse per risolvere i problemi. Un grazie a chi ha iniziato sicuramente, ma senza nessuno che avesse risolto i problemi per far proseguire l’azione, questa si sarebbe fermata al primo ostacolo. Avendo seguito il tutto passo passo, ho saputo in anticipo della soluzione trovata per superare l’ultimo scoglio e di conseguenza l’immediato svincolo del finanziamento, ma volutamente non ho fatto dichiarazioni proprio per non alimentare polemiche. Se altri hanno sentito l’esigenza di fare dei ringraziamenti devo sottolineare che, forse, hanno dimenticato qualcuno. Questa mia dichiarazione non è polemica ma tutt’altro. Si è appena conclusa la quarta edizione del 'Fastuca Fest' dove ha visto parte attiva l’amministrazione comunale, con tutte le sue varie articolazioni, unitamente alla parte civile con associazioni, aziende e privati cittadini, lavorare incessantemente per far crescere le sorti di questa Comunità, senza chiedersi di chi fosse il merito o di chi fosse competenza, superando qualsiasi muro di individualismo si presentasse. Fianco a fianco notte e giorno per il bene comune. Questa è la mia idea di governo, questo è quello che vogliono i cittadini nessun merito tolto a chi lavora e collabora come nessun merito va dato a chi, per sua libera scelta, non è parte attiva se non per qualche riga su testate giornalistiche. Questo modus operandi è di altri tempi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada provinciale Raffadali-Siculiana, Cuffaro: “Questo modus operandi è di altri tempi”

AgrigentoNotizie è in caricamento