menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Lombardo

Nicola Lombardo

Sfida inedita, contro il Rocca Di Caprileone, per il debutto casalingo del Raffadali

Il Raffadali arriva a questo debutto casalingo con molta rabbia da smaltire, dopo la sconfitta-beffa di domenica scorsa a Castelvetrano contro la Folgore.

Debutto stagionale casalingo per il Raffadali di Mimmo Bellomo che, domani pomeriggio, riceverà la visita del Rocca Di Caprileone.

Una sfida inedita tra le due squadre, visto che i messinesi sono al loro primo anno in eccellenza e comunque, mai, anche nelle categorie inferiori, erano stati inseriti nei gironi occidentali.

Per i caprileonesi dunque, quella di Raffadali, è la loro prima storica trasferta nel campionato di eccellenza.

A giudicare dal risultato della prima giornata, pare che non abbiano patito più di tanto il loro noviziato e la vittoria di misura sulla Pro Favara (una delle squadre più attrezzate della categoria) ne è la prova più evidente.

Il Raffadali arriva a questo debutto casalingo con molta rabbia da smaltire, dopo la sconfitta-beffa di domenica scorsa a Castelvetrano contro la Folgore.

La squadra di Bellomo alla quale sarebbe stato stretto anche il pareggio, ha subìto il gol che ha deciso la gara in favore dei folgorini proprio al 90’.

I gialloverdi vorranno dunque riscattarsi al più presto, per smuovere la classifica e non rimanere attardati sin dall’inizio, e la gara contro il Rocca Di Caprileone sembra dunque l’occasione propizia per realizzare tutto ciò.

Il tecnico Mimmo Bellomo ha caricato a dovere tutti i suoi e si spera soprattutto nell’apporto del pubblico di casa.

La squadra dovrà fare a meno di Fabio Martino che, dopo l’espulsione di domenica scorsa, ha rimediato ben due giornate di squalifica.

Gli altri sono a disposizione con un Nicola Lombardo che scalpita e si annuncia in gran forma e che potrebbe giocare sin dal primo minuto per cercare di mettere subito in difficoltà gli avversari. Calcio d’inizio alle 15,30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento