rotate-mobile
Raffadali Raffadali / contrada Ribecchi

Iniziati i lavori per la costruzione del campo polivalente coperto

L'impresa appaltatrice la SV Costruzioni di Messina, che nonostante la pioggia ha iniziato i lavori, ha assicurato che l'opera verrà ultimata entro i termini previsti e cioè nell'estate del 2017

Hanno avuto inizio ieri mattina i lavori per la realizzazione del campo polivalente coperto in contrada Ribecchi.

L’impianto è stato finanziato con fondi della Comunità Europea e dello Stato italiano e viene dal progetto "Io gioco Legale" destinato alle regioni svantaggiate del sud Italia, allo scopo di prevenire la devianza giovanile e favorire momenti di aggregazione sociale.

Si tratta di una struttura con base portante in legno, che misura 25 metri per 45, alta 10 metri.

Il comune di Raffadali che cofinanzierà l’opera con 237mila euro, aveva ricevuto il finanziamento già nel 2010, ma tutto rischiò di fallire dopo che l’amministrazione comunale insediatasi nel 2012 decise incomprensibilmente di far sorgere la struttura su un sito che comprendeva già due impianti funzionanti, in contrasto con i dettami del bando.

Oraci dice il responsabile unico del procedimento, geometra Alfonso Noceragrazie all’intervento del nostro sindaco Silvio Cuffaro siamo riusciti a salvare il finanziamento che era stato revocato”.

Cuffaro, infatti, si è recato diverse volte a Roma, al Ministero dell’Interno per perorare la causa del palazzetto raffadalese che sembrava ormai perso.

“Un ringraziamento – ha aggiunto il RUP Nocera – va fatto anche al dott. Ferdinando Santoriello, responsabile Linea intervento 1 “Sport e Legalità” – piano di azione Giovani “Sicurezza e legalità” che recependo le sollecitazioni del sindaco ha concesso una proroga dei termini di ultimazione della struttura sportiva”.

L’impresa appaltatrice la SV Costruzioni di Messina, che nonostante la pioggia ha iniziato i lavori, ha assicurato che l’opera verrà ultimata entro i termini previsti e cioè nell’estate del 2017.

L’impianto, è già stato deciso, sarà intitolato al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, Prefetto di Palermo, ucciso il 3 settembre 1982.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziati i lavori per la costruzione del campo polivalente coperto

AgrigentoNotizie è in caricamento