menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sgarbi e Meli

Sgarbi e Meli

Raffadali, il pittore Gerlando Meli tra i pochi selezionati per il concorso “Accardi”

Il premio riservato al vincitore è di 1500 euro, 750 euro andranno al secondo classificato e infine 250 euro al terzo.

Grossa soddisfazione per il pittore aragonese, ma raffadalese d’adozione, Gerlando Meli che con una sua opera: “Il Pianeta”, partecipa al V concorso nazionale di pittura “Premio Giulietto Accardi”, organizzato dal comune di Sanguinetto in provincia di Verona.

Meli che aveva proposto la sua candidatura è stato tra i pochi artisti selezionati per partecipare al prestigioso concorso.

Tutte le opere selezionate assieme a quella del Meli sono esposte nell’ex convento di Santa Maria delle Grazie fino al 26 Luglio 2015.

La cerimonia di premiazione avverrà domenica 26 luglio 2015 nel teatro Gaetano Zinetti all’interno del castello.

Il premio riservato al vincitore è di 1500 euro, 750 euro andranno al secondo classificato e infine 250 euro al terzo.

Meli, definito da Vittorio Sgarbi il pittore dei sogni, è tra i favoriti per la vittoria del concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento