Lunedì, 17 Maggio 2021
Raffadali Piazza Progresso

Santina Aserio è la "Ragazza protagonista" a Raffadali

Tra i ragazzi si è imposto Diego Sperlinga che ha preceduto Spiridon Iounot e Salvatore Chiarenza. Serata riuscitissima che quasi certamente sarà riproposta il prossimo anno

Santina Aserio

Grande successo di pubblico e di consensi, in piazza Progresso, a Raffadali, per la finale provinciale dei concorsi di bellezza: "Il + Bello d'Italia" e "Ragazza Protagonista" 2014.

L’evento è stato organizzato dalle associazioni Lavori&Passioni Management di Giuseppe Cusumano e Show Time Sicilia di Nando Amato, supportati nello staff dalla professionalità della coreografa Annalisa Moscato, dalle hostess Vanessa Miceli e Doris Fretto e dal fotografo Mirko Grassadonio, mentre le scenografie sono state curate dall'artista Gerlando Meli.

Il vincitore del concorso maschile “Il più bello d’Italia” è stato Diego Sperlinga, mentre al secondo posto si è piazzato Spiridon Iounot, seguito a sua volta da Salvatore Chiarenza.

Tutti e tre hanno acquisito il diritto di partecipare alla finale regionale assieme agli altri piazzati: Salvatore Schifano, Luca Barbaro, Giuseppe Sardo, Dario Provenzani, Antonio Bellomo, Giuseppe Calacione e Giorgio Scarano.

Per quanto riguarda il concorso femminile, la fascia di Ragazza Protagonista 2014 per la provincia di Agrigento è andata a Santina Aserio, seguita da Sharon Cacciatore ed Erika Crapanzano.

La fascia del premio speciale della CNA “Idee in moda” è andata a Carmelina Castronovo, anch’essa ammessa alla finale regionale assieme a:  Danila Pagano, Angela Di Rosa, Elena Bulone, Lilly Montanalampo, Oriana Fabrizio, Silvia Monella e Mariarita di Gloria.

Lo spettacolo che ha alternato le sfilate a diversi momenti di intrattenimento è stato presentato da Danila Campione. Sul palco si sono inoltre esibiti il soprano Sara Chianetta, i ragazzi dell'accademia Sirius di Favara, la danzatrice di danza egiziana e medio orientale Evelina Lo Pilato e la cantante Rossana Crapanzano.

Main sponsor della manifestazione è stata la CNA di Agrigento presente alla serata con i suoi massimi rappresentanti quali il presidente Mimmo Randisi, il segretario Piero Giglione e il vicepresidente Emanuele Farruggia, quest’ultimo impegnato anche come presidente di giuria, assieme al giornalista Giuseppe Moscato e a Miss Universo Agrigento Marisa Seminerio.

Il segretario Piero Giglione ha voluto spiegare il senso di questo impegno della CNA agrigentina in questa manifestazione. “Stiamo cercando attraverso diverse iniziative di valorizzare le eccellenze locali. Abbiamo coinvolto quasi tutti i parrucchieri di Raffadali che hanno acconciato i modelli e le modelle in gara. Inoltre, due stiliste di Raffadali hanno avuto l’opportunità di far indossare alle modelle alcune loro creazioni che hanno suscitato entusiasmo tra il pubblico presente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santina Aserio è la "Ragazza protagonista" a Raffadali

AgrigentoNotizie è in caricamento