menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
bonus idrico

bonus idrico

Raffadali, via alle domande per il bonus idrico

L’istanza può già essere presentata dall’intestatario dell’utenza su apposito modello scaricabile dal sito ufficiale del comune o reperibile presso l’ufficio di servizio sociale.

Diverse famiglie raffadalesi potranno ricevere un aiuto sul pagamento della loro bolletta idrica grazie al cosiddetto “bonus Idrico”.

Ad annunciarlo è il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro che intende diffondere la notizia di questa opportunità, per venire incontro alle famiglie meno abbienti e a quanti hanno diritto di ricevere il contributo.

Sono circa 36mila euro quelli destinati al comune di Raffadali che saranno ripartiti tra gli aventi diritto.

Il bonus sarà così ripartito:
€ 130 agli utenti con ISEE pari a € 0,00
€ 90 agli utenti con ISEE fino a 3.500,00
€ 70 agli utenti con ISEE fino a 10.500,00
€ 50 agli utenti con ISEE fino a 18.500,00.

A parità di indicatore ISEE saranno privilegiati i nuclei familiari con più componenti.
Il beneficio sarà concesso fino a esaurimento delle risorse assegnate (circa 36mila euro).

L’istanza può già essere presentata dall’intestatario dell’utenza su apposito modello scaricabile dal sito ufficiale del comune o reperibile presso l’ufficio di servizio sociale. 

La richiesta dovrà essere corredata dall’attestazione ISEE (anno 2015), da una fotocopia di una bolletta idrica e da una fotocopia di un documento di identità del richiedente.

 I soggetti beneficiari riceveranno la riduzione spettante direttamente sulla bolletta idrica dell’utenza. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento