Raffadali

Raffadali, celebrata la giornata della memoria delle vittime di mafia

La manifestazione ha visto coinvolti i vicini paesi di Santa Elisabetta e Joppolo Giancaxio con diverse scolaresche

Giornata memoria

Tantissimi ragazzi e giovani hanno dato vita stamani alla celebrazione della Giornata della memoria per le vittime di mafia.

Prima a Santa Elisabetta, poi in piazza Europa a Raffadali, sono stati letti circa 800 nomi di persone cadute per mano mafiosa.

Una marcia da Santa Elisabetta a Raffadali (circa cinque chilometri) alla quale hanno preso parte diverse centinaia di persone, soprattutto giovani e ragazzi, guidati dai sindaci di Raffadali e Santa Elisabetta: Silvio Cuffaro e Mimmo Gueli, ha unito idealmente i due paesi in questa giornata.

Alla manifestazione ha preso parte il magistrato Salvatore Vella che nel suo discorso ha esortato i giovani a tenersi lontano dai mafiosi.

Al termine  sono stati liberati in aria cinquanta palloncini, ognuno dei quali portava il nome di una vittima che era stata oggetto di studio e ricerca da parte dei ragazzi delle scuole.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffadali, celebrata la giornata della memoria delle vittime di mafia

AgrigentoNotizie è in caricamento