rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Raffadali Raffadali

Calcio, promozione: il Raffadali a Racalmuto per non aprire la crisi

La miglior medicina, in questi casi, sarebbe una bella vittoria che rilancerebbe le quotazioni dei gialloverdi e metterebbe a tacere chi vede ormai un Raffadali in caduta

Dopo il disastroso avvio del girone di ritorno, con un solo punto conquistato nelle prime due gare, il Raffadali di Alfredo Mattina è atteso domani da un impegno piuttosto difficile, in trasferta contro la Libertas Racalmuto.

Si tratta di una prova del nove per i gialloverdi che devono reagire alle due battute d’arresto, col rischio, altrimenti, di aprire una crisi dagli sviluppi imprevedibili.

Forse è eccessivo parlare di crisi per una squadra che è in testa al campionato ed è stata capace di realizzare un filotto di dodici vittorie consecutive. Ma proprio per questo, visti i risultati del 2016, aggiungere un’altra battuta d’arresto al solo punticino conquistato nel 2017, farebbe porre diverse domande sul momento che stanno attraversando Ciancimino e compagni.

La miglior medicina, in questi casi, sarebbe una bella vittoria che rilancerebbe le quotazioni dei gialloverdi e metterebbe a tacere chi vede ormai un Raffadali in caduta.

La gara domani avrà inizio alle 14,30 e sarà diretta dal marchigiano Simone Pistarelli della sezione di Fermo; ad assisterlo ci saranno i palermitani Walter Ciacia e Camil Mario Raineri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, promozione: il Raffadali a Racalmuto per non aprire la crisi

AgrigentoNotizie è in caricamento