Raffadali

Calcio, il Raffadali sta ultimando la preparazione ed è già pronto per la nuova stagione

Fra dieci giorni ci sarà infatti il debutto, in Coppa Italia, in trasferta contro il Racalmuto, che ricambierà la visita il 4 settembre, poi dall’11 settembre via al campionato

Ciancimino

Sfumato il sogno del ripescaggio in eccellenza, il Raffadali del tecnico e allenatore Girolamo Ciancimino è già al lavoro da un paio di settimane per mettere a punto la preparazione in vista del torneo di promozione.

La società gialloverde del presidente Lo Mascolo è più che mai intenzionata a tentare la risalita in eccellenza e sta allestendo una rosa in grado di competere per le prime posizioni. Assieme al tecnico Ciancimino, i dirigenti della società, con in testa il vicepresidente Mimmo Fiorillo, stanno valutando, di ogni singolo reparto, i giocatori già in rosa e quelli da contattare per un eventuale ingaggio.

In porta il portiere Tilaro, dopo un anno a Licata ha nuovamente sposato il progetto Raffadali consapevole della possibilità di poter giocare in una squadra ambiziosa che mira ai primi posti. In difesa accanto a Ciancimino è arrivato il nuovo acquisto Falcone che assieme a Piazza e agli altri, dovrebbe assicurare una certa solidità al reparto.

A centrocampo la conferma di Sciacca e Gennaro e l’arrivo di Priolo conferiscono compattezza al nucleo più importante della squadra. In attacco, per il momento, la coppia offensiva è formata da Vitrano e Motta, ma nei prossimi giorni diverse trattative in corso, non solo per il reparto avanzato, potrebbero andare in porto e il volto della squadra, di conseguenza, risulterebbe stravolto dai nuovi arrivi.

Il tecnico Ciancimino continua comunque a lavorare con gli uomini attualmente a disposizione in vista degli ormai imminenti impegni ufficiali. Fra dieci giorni ci sarà infatti il debutto, in Coppa Italia, in trasferta contro il Racalmuto, che ricambierà la visita il 4 settembre. Poi dall’11 settembre via al campionato dove il Raffadali vuole partire subito col piede giusto per far capire alle rivali quali sono le ambizioni di tutto il gruppo.

Proclami a parte, l’intenzione è quella di partire forti e creare subito un vuoto in classifica dalle inseguitrici, per poi cercare di gestire il vantaggio. Ma a tutto ciò solo il campo potrà dare le giuste risposte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, il Raffadali sta ultimando la preparazione ed è già pronto per la nuova stagione

AgrigentoNotizie è in caricamento