menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Priolo

Giuseppe Priolo

Il Raffadali ospita il Castellammare: si prevede un match equilibrato e scoppiettante

La gara di andata si chiuse con un rocambolesco 3 a 4 (in rimonta) a favore del Raffadali che da quella vittoria pose le basi per un girone d’andata con sole vittorie

Dopo la rincuorante vittoria di domenica scorsa a Serradifalco, seguita al disastroso avvio del girone di ritorno, il Raffadali di Alfredo Mattina attende la visita del coriaceo Castellammare per quello che è diventato un autentico spareggio per il secondo posto.

Fino a qualche settimana addietro era impensabile catalogare questa sfida in questo modo, visto che il Raffadali veleggiava in vetta alla classifica e poco si curava di quanto succedesse nelle retrovie. Oggi, invece, il Castellammare in continua risalita, pare la candidata più seria a rivaleggiare con i gialloverdi per la conquista della piazza d’onore.

La gara di andata si chiuse con un rocambolesco 3 a 4 (in rimonta) a favore del Raffadali che da quella vittoria pose le basi per un girone d’andata con sole vittorie.

Domani sarà dunque una partita vera e i trapanesi sanno che con una vittoria a Raffadali metterebbero tutto in discussione, aprendo anche ad altre squadre la possibilità di agguantare il secondo posto che offre notevoli vantaggi in prospettiva play-off.

Per il Raffadali, invece, un’occasione irripetibile per distanziare i castellammaresi e le altre pretendenti.

La partita avrà inzio alle 15 e sarà diretta da Danilo Maria Lo Verde della sezione di Caltanissetta; assistenti i palermitani Giuseppe Belvedere e Alessio Cannizzaro.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento