Martedì, 28 Settembre 2021
Raffadali Raffadali / Via F 16

Prima categoria: l’Angelo Cuffaro supera la Nissa, sconfitto l’Atletico a Piazza Armerina

Le due squadre sono attese dal doppio confronto con le due squadre di Leonforte, sabato e domenica prossimi

Pronto riscatto per l’Angelo Cuffaro Raffadali che, dopo la sconfitta (con polemiche) di domenica scorsa nel derby contro l’Empedoclina, ha superato col minimo sforzo (1 a 0) la blasonata Nissa.

È bastato un gol su calcio di punizione di Pietro Curaba, sul finire del primo tempo, per avere ragione di una Nissa che era venuta al Comunale per fare risultato.

La squadra ospite ha provato in diverse maniere a riequilibrare il match e forse avrebbe meritato qualcosa in più, ma i giallorossi sono stati bravi a rintuzzare ogni attacco.

È andata male invece all’Atletico Aragona, sconfitto di misura (2 a 1) dall’Armerina. La squadra del presidente Lo Mascolo è stata sempre in partita e solo nel finale ha subito il gol decisivo.

C’è comunque da dire che la squadra di Piazza Armerina è una delle favorite per la vittoria finale del torneo. Per i gialloverdi ci sarà modo di rifarsi già domenica prossima quando ospiteranno la forte Leonfortese, l’Angelo Cuffaro, invece, giocherà in anticipo, sabato 15 a Leonforte, contro il Branciforti.

Un doppio scontro tra le due città: Raffadali e Leonforte, le uniche che vantano due squadre ciascuna nel campionato di prima categoria.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima categoria: l’Angelo Cuffaro supera la Nissa, sconfitto l’Atletico a Piazza Armerina

AgrigentoNotizie è in caricamento