Raffadali

"Raffadali in Sport": prima edizione con centinaia di partecipanti

Grazie anche alla bella giornata di sole, l’evento ha superato le aspettative ed ha visto la presenza di 250 atleti, più gli accompagnatori, gli addetti ai lavori e tanta gente che si è riversata presso l’impianto sportivo per assistere alla disputa delle gare.

Raffadali in sport

Grande successo per la prima edizione della manifestazione Raffadali In Sport  di calcio a 5 organizzata dall’Ente ASC Attività Sportive Confederate e dalla locale Associazione Culturale Trinacria che si è svolta il giorno dell’Immacolata presso lo stadio comunale di Raffadali.

Grazie anche alla bella giornata di sole, l’evento ha superato le aspettative ed ha visto la presenza di 250 atleti, più gli accompagnatori, gli addetti ai lavori e  tanta gente che si è riversata presso l’impianto sportivo per assistere alla disputa delle gare.

Già dalle nove del mattino sono scesi in campo tanti piccoli atleti di società sportive provenienti dai vari comuni della provincia di Agrigento ed alcuni anche della provincia di Caltanissetta.

Nei due campi di calcio a 5, realizzati sul terreno di  gioco del campo di calcio, si sono alternate 10 formazioni: 5 per la categoria primi calci (atleti nati nel 2007/2008) e 5 per la categoria pulcini (atleti nati nel 2005/2006) con familiari e spettatori che si sono goduti lo spettacolo dalla tribuna dello stadio.

Per ogni categoria si è svolto un girone unico all’italiana con gare di 15 minuti.

Per la categoria primi calci hanno partecipato le seguenti società sportive: APD ANGELO CUFFARO di Raffadali, ASD AKRASOCCER e ASD ATHENA di Agrigento, ASD BOMPENSIERE FAMILY di Bompensiere (CL) e ASD TRINACRIA di Porto Empedocle.

Per la categoria pulcini erano presenti: ASD AKRASOCCER, ASD BOMPENIERE FAMILY, ASD CITTA’ DI SICULIANA 2012, ASD SPORTING CLUB AGRIGENTO e ASD TRINACRIA Porto Empedocle.

Al primo posto per la  categoria primi calci si è classificata la società ASD ATHENA che ha chiuso il girone a 9 punti davanti all’ASD TRINACRIA con 8 punti.

Nella categoria pulcini primo posto per la ASD AKRASOCCER  con 9 punti seguita a 7 punti dalla ASD CITTA’ DI SICULIANA 2012.

Nel  pomeriggio è stata la volta del calcio a 5 open femminile con 5 società presenti: ASD AKRASOCCER, ASD ATENEA FUTSAL, ASD ATLETICO CAMPOBELLO, ASD IRON  GIRLS SCIACCA e ASD SANTA SOFIA LICATA.

Stessa formula anche per il femminile, gare di  15 minuti per un  girone all’italiana che ha visto imporsi al primo posto la più blasonata ASD IRON GIRLS SCIACCA che ha totalizzato 10 punti  davanti alla ASD ATENEA FUTSAL  seconda classificata con 8 punti e alla ASD AKRASOCCER terza classificata con 7 punti.  

Soddisfazione per la riuscita della manifestazione è stata espressa dal presidente provinciale dell’ASC  Antonio  D’Anna  “un evento in linea con la nostra politica sportiva ed il nostro modo di intendere lo sport quale strumento di dialogo per i giovani e con i giovani ed allo stesso tempo  momento di riunione ed aggregazione con le famiglie.

Un ringraziamento particolare ai protagonisti della manifestazione ma soprattutto a quanti hanno collaborato  con a capo il sindaco di Raffadali Avv. Silvio Cuffaro e l’assessore allo sport Prof. Luigi Costanza;

l’Associazione Culturale Trinacria del co-promotore della manifestazione Vincenzo Butticè che ha inaugurato nel migliore dei modi l’incarico di coordinatore per l’attività sportiva ASC a Raffadali;

il comitato provinciale di Agrigento della Croce Rossa Italiana con a capo il presidente Angelo Vita che  sono stati presenti per tutto l’evento con presidio di ambulanza ed operatori di soccorso i quali hanno dato vita, nel corso della giornata, ad una simulazione/dimostrazione inerente l’uso del defibrillatore;

la LOS GALACTICOS AGRIGENTO ASD  del presidente Alfonso Alaimo  e tutto lo staff del comitato Provinciale ASC di Agrigento.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Raffadali in Sport": prima edizione con centinaia di partecipanti

AgrigentoNotizie è in caricamento