Raffadali

Calcio, eccellenza: il Raffadali sul difficile campo della Sancataldese

I gialloverdi dovranno rinunciare a Michele Settecase che in settimana ha lasciato la squadra definitivamente, in attesa di trovare una sistemazione con l’apertura delle liste a dicembre.

Lombardo Gonzalez

Trasferta proibitiva per il Raffadali di Pino La Bianca che domani farà visita alla forte Sancataldese.

I nisseni occupano il terzo posto in classifica e rappresentano una delle pretendenti alla vittoria finale.

La squadra verde-amaranto vanta la migliore difesa del torneo, avendo subito solo quattro reti in nove gare, di cui soltanto una al “Valentino Mazzola” di San Cataldo.

Per i gialloverdi di La Bianca sarà dunque una gara quasi impossibile e occorrerà un vero miracolo per riuscire a portare a casa un risultato positivo.

Per di più i gialloverdi dovranno rinunciare a Michele Settecase che in settimana ha lasciato la squadra definitivamente, in attesa di trovare una sistemazione con l’apertura delle liste a dicembre.

Considerate tali premesse c’è da dire però che un eventuale risultato a San Cataldo rappresenterebbe una straordinaria iniezione di fiducia per tutto l’ambiente gialloverde che potrebbe significare la svolta dell’intera stagione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, eccellenza: il Raffadali sul difficile campo della Sancataldese

AgrigentoNotizie è in caricamento