menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gonzalez

Gonzalez

Calcio, Eccellenza: il Raffadali di Gonzalez tarpa le ali ai canarini mazaresi

L’argentino, sempre più, idolo e beniamino dei tifosi, ha realizzato una doppietta che ha steso il Mazara e reso più dolce il panettone natalizio, dando vita a un nuovo "Martin Gonzalez Show"

Parafrasando una storica trasmissione televisiva, potremmo dire che oggi a Raffadali è andato in onda il “Martin Gonzalez Show”.

L’argentino, sempre più, idolo e beniamino dei tifosi (un amore ricambiato), ha realizzato una doppietta che ha steso il Mazara e reso più dolce il panettone natalizio.

Gli ospiti hanno tutt’altro che demeritato e più volte, sullo 0-0, hanno mancato il gol del vantaggio, mettendo paura al Raffadali.

Gli uomini di La Bianca hanno saputo soffrire e aspettare il momento buono per colpire con il loro argentino d’oro che ha già mostrato una buona intesa con il nuovo arrivato, Pasquale Galluzzo.

Su di loro e sulla voglia di soffrire, il Raffadali potrà sperare di conquistare i punti necessari per la salvezza.

Un gol per tempo per Gonzalez che ha messo in mostra alcune delle sue qualità: velocità, determinazione, freddezza e opportunismo.

Emblematico il suo grido sotto la tribuna dopo il gol: “Io resto qui”, per far tacere le voci di un suo ventilato addio al Raffadali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento