rotate-mobile
Raffadali Raffadali

Non più strade da "battaglia navale"

I consiglieri Argento, Galvano e Vella sottolineano come la costituzione della commissione toponomastica sia ormai diventata improcrastinabile. Già durante la precedente amministrazione e parimenti, ancora in quella antecedente, si era avviato un lavoro di denominazione delle strade che ne erano prive, ma poi, per svariati motivi, non si arrivò a concludere i lavori.

Istituire, al più presto, una commissione toponomastica che provveda, in tempi brevi, alla denominazione di tutte quelle strade ancora prive di un appellativo.

È questa la richiesta, del gruppo di opposizione dei Cattolici Democratici Riformisti, inviata al sindaco Giacomo Di Benedetto.

I consiglieri Argento, Galvano e Vella sottolineano come la costituzione della commissione sia ormai diventata improcrastinabile. Già durante la precedente amministrazione e parimenti, ancora in quella antecedente, si era avviato un lavoro di denominazione delle strade che ne erano prive. In tutti e due i casi si era provveduto a redigere un piano di odonomastica, ma poi, per svariati motivi, non si arrivò a concludere i lavori.

Adesso, puntualizzano i consiglieri, che siamo ad inizio legislatura, c’è l’opportunità di completare il lavoro svolto negli anni precedenti.

Per facilitare tutto ciò i tre consiglieri hanno anche presentato una bozza di regolamento per l’istituzione della commissione toponomastica. È necessario inoltre chiamare a far parte della commissione tutte quelle personalità del mondo culturale raffadalese che nel loro lavoro sappiano tener conto della storia e delle tradizioni della nostra cittadina.

Al contempo, i tre consiglieri Argento, Galvano e Vella, chiedono l’istituzione di un bando specifico per la sponsorizzazione, da parte di aziende private, che sicuramente saranno interessate, delle tabelle odonomastiche, in modo tale da poter apportare diverse migliorie al decoro urbano senza costi per le casse comunali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non più strade da "battaglia navale"

AgrigentoNotizie è in caricamento