rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Raffadali Raffadali

La Cinemart Social Academy in concorso all' "Indie Capitol Award"

Se dovesse superare la prima fase del concorso, una delegazione della Cinemart Social Academy potrebbe recarsi negli Stati Uniti per partecipare al gala

“Dopo tanti sacrifici finalmente arrivano le prime soddisfazioni – così ha commentato l’attore raffadalese Nicolò Bruno, alle notizie riguardanti la Cinemart Social Academy del regista Vito Oliva e di cui Bruno è uno dei principali promotori.

Storia di un boss revolution - spiega Nicolò Bruno - è stato scelto, tra migliaia di concorrenti in tutto il mondo, come film in concorso al prestigioso premio Indie Capitol Award che si tiene negli Stati Uniti.

L'altro film "Yabo", invece, dopo la proiezione al Taormina film festival, parteciperà al Torino film festival e al David di Donatello insieme ad altri due cortometraggi creati dallo stesso regista Vito Oliva, premiato per il cinema sperimentale al festival Via dei corti a Gravina di Catania.

Il regista punta a mettere in evidenza il suo staff di attori: Nicolò Bruno, Miriam Bonaccorso, Luigi Lombardo, Alfonso Chiarenza e altri che sono rimasti fedeli al suo metodo di recitazione. Un grazie particolare - conclude Bruno - oltre a tutti quelli che a vario titolo hanno partecipato alla realizzazione di questi film, va al maestro Filippo Ragusa, che ha composto la colonna sonora di tutti questi lavori". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Cinemart Social Academy in concorso all' "Indie Capitol Award"

AgrigentoNotizie è in caricamento