rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Raffadali Raffadali

E' morto Salvatore Gazzitano, il 15 enne caduto martedì scorso da una impalcatura a Raffadali

Nel pomeriggio le sue condizioni sono repentinamente peggiorate e un improvviso scompenso della pressione sanguigna ha fatto precipitare tragicamente gli eventi.

Purtroppo non ce l’ha fatta Salvatore Gazzitano, il ragazzo 15enne che martedì scorso è precipitato da una impalcatura di una casa in via Pisa a Raffadali, è morto oggi a Palermo.

Nel pomeriggio le sue condizioni sono repentinamente peggiorate e un improvviso scompenso della pressione sanguigna ha fatto precipitare tragicamente gli eventi.

Salvatore, dopo la caduta accidentale, era stato immediatamente soccorso e trasportato al San Giovanni Di Dio e successivamente, in elisoccorso, a “Villa Sofia” a Palermo.

Le sue condizioni, in un primo momento, erano parse disperate a causa delle tante fratture riportate e soprattutto quello che faceva temere il peggio era un preoccupante trauma cranico con emorragia.

Ma poi, con il passare delle ore e dei giorni, un certo ottimismo si era fatto strada, tanto che in paese si era diffusa la notizia che il ragazzo era ormai fuori pericolo e che si sarebbe ripreso al più presto.

Purtroppo non è stato così, e la comunità di Raffadali, a distanza di poche settimane dalla morte del 20enne Nino Tuttolomondo, dovrà piangere ancora una giovane vita spezzata in circostanze banali e allo stesso tempo tragiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Salvatore Gazzitano, il 15 enne caduto martedì scorso da una impalcatura a Raffadali

AgrigentoNotizie è in caricamento