rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Raffadali Raffadali

I "Tinturia" in Russia, il vicesindaco Iacono Manno chiama Angelo Spataro

Ieri sera c'è stata l'esibizione al teatro "Zakamsk", per l'occasione tutto esaurito, grazie anche all'energia che Lello e compagni hanno saputo trasmettere, nonostante la difficoltà della lingua. Stasera ci sarà un nuovo concerto al Centro Vip di Perm e la chiusura è prevista per mercoledì sul palco della piazza centrale di Perm per una otto ore di musica non-stop.

Prosegue in Russia la tournée dei Tinturia che, assieme a Umberto Tozzi e ai Ricchi e Poveri rappresentano l’Italia a Perm, città russa che festeggia i 290 anni dalla fondazione, gemellata con la città di Agrigento.

Ieri sera c’è stata l’esibizione al teatro “Zakamsk”,  per l’occasione tutto esaurito, grazie anche all’energia che Lello e compagni hanno saputo trasmettere, nonostante la difficoltà della lingua.

Stasera ci sarà un nuovo concerto al Centro Vip di Perm e la chiusura è prevista per mercoledì sul palco della piazza centrale di Perm per una otto ore di musica non-stop.

Il vicesindaco di Raffadali, Mirella Iacono Manno si tiene in contatto telefonico con Angelo Spataro, il batterista del gruppo, unico rimasto del nucleo fondatore dei Tinturia che è anche un impiegato al comune di Raffadali.

“Ho fatto i miei complimenti – ci ha detto il vicesindaco Iacono Manno – ad Angelo e a tutto il gruppo, a nome mio e dei miei amici di partito del Pds-Mpa.

Per noi è un onore sapere che una parte di Raffadali, ricordiamo che i Tinturia sono nati a Raffadali, si sta facendo apprezzare in un terra così lontana, sia geograficamente, sia culturalmente.

La magia della musica che riesce ad abbattere barriere apparentemente insormontabili. 

Ho chiamato Angelo – ha concluso il vicesindaco - e gli ho detto che siamo fieri per quello che stanno facendo in Russia che permette di far conoscere, anche in quei posti, la terra agrigentina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "Tinturia" in Russia, il vicesindaco Iacono Manno chiama Angelo Spataro

AgrigentoNotizie è in caricamento