Raffadali Contrada Vanchitello

Contrada Vanchitello, i residenti segnalano disagi

"Altro che 'rifare il look alle strade' si intervenga, piuttosto, nelle periferie dove i pericoli di frane rappresentano l'amara condizione in cui versano tutti i cittadini raffadalesi" aferma l'avvocato Santino Farruggia

Contrada Vanchitello

Diversi abitanti di contrada Vanchitello, zona alla periferia di Raffadali, lungo la strada che conduce a Santa Elisabetta, si sono rivolti all’avvocato Santino Farruggia, per far valere i loro diritti in riferimento alle condizioni dell’unica stradina che “serve” numerose abitazioni della zona.

“Effettivamente – ha dichiarato in una nota lo stesso Farruggia – la situazione è piuttosto grave come si può evincere anche dalle foto scattate dagli stessi abitanti della zona. Altro che 'rifare il look alle strade' – aggiunge Farruggia - si intervenga, piuttosto, e con urgenza, nelle periferie dove i pericoli di frane  e un disastrato manto stradale rappresentano l’amara condizione in cui versano  tutti i cittadini raffadalesi che quotidianamente vi transitano per raggiungere le proprie abitazioni. Diversi abitanti del quartiere Vanchitello - spiega l'avvocato Farruggia - sono venuti presso il mio studio legale di Raffadali per iniziare un’azione legale che possa portare ad un intervento urgente su quel tratto stradale di competenza del comune di RaffadaliHo raccolto le istanze di questi cittadini e intendo sollecitare dapprima  in via bonaria e successivamente, ove ricorra necessità e urgenza, in via giudiziaria l’amministrazione comunale  per la risoluzione definitiva dell’annosa vicenda. Il materiale fotografico e le relazioni dei tecnici forniti dai cittadini di quel quartiere mettono in evidenza diverse anomalie nel tratto di strada dalla vetreria Panarisi in poi. Il manto stradale è in pessime condizioni, sprovvisto di adeguate  pendenze e cunette  per la raccolta delle piogge durante la stagione invernale ed è in alcuni  tratti molto pericolosa perché la strada non ha barriere di metallo o di cemento poste ai bordi  per garantire protezione e sicurezza. Inoltre il manto, in alcuni tratti, si è abbassato come se scorresse nel sottosuolo un qualche ruscello naturale, e alla luce della frana di c/da Signore di alcuni giorni fa e delle segnalazioni della  associazione ambientalista MareAmico gli abitanti sono molto preoccupati. Nei prossimi giorni– conclude l’avvocato Farruggia- chiederò un appuntamento al sindaco e al dirigente dell’Utc, Isidoro Curaba, per discutere di un intervento urgente sia in contrada Vanchitello, sia in altre strade della cinta periferica”. 

?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrada Vanchitello, i residenti segnalano disagi

AgrigentoNotizie è in caricamento