rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Raffadali Raffadali / Via Rosario

Donazione di Unicredit all'Ail per "Diagnosi precisa"

La convenzione sarà presentata da Vincenzo Tumminello, Responsabile Settore Pubblico e Rapporti con il Territorio Sicilia di UniCredit, e da Maria Anna Bonsignore, Presidente dell’A.I.L. provinciale di Agrigento.

Sarà presentata giovedì 7 marzo a Raffadali, alle ore 11,30, la convenzione tra UniCredit e l’A.I.L. (Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma onlus) Sezione provinciale di Agrigento “Diana” che prevede la donazione da parte della Banca di un contributo economico per sostenere il progetto “Diagnosi precisa” ideato dalla onlus.

La presentazione si svolgerà nella sede operativa dell’Associazione, sita a Raffadali in via Rosario 32.

La convenzione sarà presentata da Vincenzo Tumminello, Responsabile Settore Pubblico e Rapporti con il Territorio Sicilia di UniCredit, e da Maria Anna Bonsignore, Presidente dell’A.I.L. provinciale di Agrigento.

L’A.I.L. provinciale di Agrigento “Diana” è nata nel 2006 ad Agrigento, dove ha la sede legale. Oltre a promuovere e sostenere la ricerca ha istituito un servizio sanitario-solidale gratuito, fornendo assistenza continua agli ammalati ematologici e onco-ematologici e alle loro famiglie.

Il Progetto “Diagnosi precisa” intende garantire agli ammalati la certezza di una diagnosi precoce e sicura fornendo a tutti la cura migliore con il supporto di medici specialisti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazione di Unicredit all'Ail per "Diagnosi precisa"

AgrigentoNotizie è in caricamento