rotate-mobile
Raffadali Raffadali

L'amministrazione comunale accoglie l'invito della CNA

Il sindaco si dice disponibile ad istituire, così come richiesto nella stessa lettera della Confederazione inviata ai Comuni, una conferenza di servizi, attraverso anche il coinvolgimento del consiglio comunale.

“Accogliamo con favore la proposta della Cna di Agrigento. Siamo pronti ad intavolare un proficuo rapporto di collaborazione per provare a ridare ossigeno alle attività produttive”.

Il sindaco di Raffadali, Giacomo Di Benedetto, si dice  disponibile ad istituire subito, così come richiesto nella stessa lettera della Confederazione inviata ai Comuni, una conferenza di servizi, attraverso anche il coinvolgimento del consiglio comunale, del suo presidente e degli uffici competenti in materia. 


Assieme ai vertici provinciali e locali della Cna  - aggiunge il sindaco – sarà utile avviare  un percorso comune e condiviso che possa portare ad una piattaforma di idee e contenuti da tradurre poi in azioni amministrative destinate, in qualche misura, ad attenuare il peso della crisi a carico delle piccole e medie imprese e degli artigiani.

Noi, come Amministrazione - evidenzia il sindaco di Raffadali –  faremo certamente la nostra parte e l’impegno sarà massimo. Saremo immediatamente operativi in ordine agli interventi di competenza del Comune.

Fermo restando che i profili debbano avere una connotazione compatibile in linea tecnica, contabile o giuridica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'amministrazione comunale accoglie l'invito della CNA

AgrigentoNotizie è in caricamento