menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carro

Carro

"Raffadali in maschera" parte (?) col piede sbagliato

Diverse cose non sono andate per il verso giusto e, alla fine, c'è stato parecchio malcontento per chi ha atteso, invano, per tutta la serata.

Prima serata sfortunata della manifestazione “Raffadali in maschera 2013”.

Diverse cose non sono andate per il verso giusto e, alla fine, c’è stato parecchio malcontento per chi ha atteso, invano, con bambini al seguito, per tutta la serata.

Dei tre carri previsti per la sfilata, due non erano ancora stati completati, mentre il terzo è uscito con quasi tre ore di ritardo, rispetto al previsto, con la parte superiore della costruzione in carta pesta, la testa di un personaggio, che era stata recisa.

Pare che il carro, costruito dentro un garage, fosse di altezza superiore rispetto al portone di uscita e per questo sia stato decapitato per consentirne l'uscita.

Molti commentavano come sia molto strano che nella terra di Pirandello, la vicenda di “Zi Dima” e la sua giara non abbia insegnato nulla.

Una serata dunque da dimenticare, anche per gli organizzatori che sperano, senza dubbio, in un prosieguo migliore.

Già per stasera è in programma la seconda serata con la sfilata che, si spera, possa iniziare alle 21 come previsto dal programma.

Strano - ha fatto notare qualcuno - che si sia dato il via a una manifestazione così importante, pubblicizzata anche in tv, e che verrà istituzionalizzata anche negli anni a venire, con due dei tre carri ancora da ultimare.

Da stasera andrà sicuramente meglio, anche perché sembra quasi impossibile fare peggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento