menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bellomo e Rigoli

Bellomo e Rigoli

Il Raffadali impegnato oggi nell'anticipo a Palermo

I palermitani sono a quota quattro in classifica, il Raffadali con la casella punti ancora all’asciutto, non può permettersi ulteriori passi falsi per non compromettere ulteriormente un avvio di stagione già problematico.

Trasferta a rischio oggi pomeriggio per il Raffadali di Mimmo Bellomo che, nell’anticipo del “Lo Monaco” di Partanna Mondello, farà visita alla temibile Parmonval.

I palermitani sono a quota quattro in classifica, avendo battuto il Mazara all’esordio e dopo aver colto un prezioso pareggio a Favara, domenica scorsa.

Sono dunque un “undici” molto temibile e, specialmente sul loro campo, sono in grado di battere chiunque e vorranno quindi sfruttare al massimo questo fattore.

Il Raffadali, dal canto suo, con la casella punti ancora all’asciutto, non può permettersi ulteriori passi falsi per non compromettere ulteriormente un avvio di stagione, già problematico.

C’è da dire però  che la classifica attuale è certamente bugiarda, per quanto riguarda i gialloverdi.

Due gare e due sconfitte, entrambe per 2-1, ma nelle quali il Raffadali avrebbe certamente meritato molto di più.

Bellomo parla apertamente di due “scippi” perpetrati nei confronti della sua squadra che ha dominato per lunghi tratti gli avversari, senza però raccogliere nulla al novantesimo.

Per fortuna non si tratta di una polemica con gli arbitri ma un prendersela contro la sfortuna che in queste prime due giornate si è accanita contro i gialloverdi.

C’è solo da sperare che il vento cambi direzione e che per una volta gli episodi arridano alla squadra di Bellomo.

Il tecnico palermitano sta lavorando seriamente e duramente con i suoi ragazzi ed egli stesso, assieme a tutto l’ambiente gialloverde, è certo che prima o poi i risultati verranno, visto che sotto il profilo del gioco nessun appunto può essere fin qui mosso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento