menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Curaba

Curaba

Il Raffadali prova ad allungare

Già quattro i punti di vantaggio dei gialloverdi sulle inseguitrici, e domenica prossima c'è l'occasione di poter allungare ulteriormente

Prove di fuga per il Raffadali di Giovanni Falsone che, grazie alla vittoria di misura sul campo del Partinico, e al contemporaneo mezzo passo falso della Folgore, fermata in casa, distanzia di ben quattro punti le più immediate inseguitrici.

Un turno che, apparentemente, era favorevole alla squadra dell’ex Bellomo e invece ha regalato alla squadra del presidente Lo Mascolo questo inatteso gap.

Questa piccola soddisfazione servirà, forse, a stemperare la delusione e l’amarezza per l’eliminazione in coppa Italia, maturata dopo la gara di mercoledì scorso, che tanti avrebbero voluto non vedere e in ogni caso dimenticare presto, con la speranza di non doversi più imbattere nel direttore di gara del match contro lo Sciacca.

Chi non potrà dimenticare, almeno fino al 5 dicembre prossimo, è certamente il tecnico Giovanni Falsone che è stato squalificato fino a quella data, grazie al referto scritto dall’arbitro di coppa che aveva espulso il tecnico gialloverde.

Al di là dell’assenza in panchina è certamente un buon momento per il tecnico del Raffadali che può guardare avanti con un certo ottimismo.

Dopo che nelle ultime due giornate è riuscito a mettere un po’ di margine tra la sua squadra e la Folgore di Bellomo. Che, a giudicare da questo primo scorcio di stagione, sembra la formazione antagonista del Raffadali, ma che ha bruscamente frenato nelle ultime due gare.

Forte di questo vantaggio Cipolla e compagni si apprestano a ricevere, domenica prossima, la visita del Ligny Trapani con la speranza di capitalizzare al massimo questo momento positivo e, magari, scavare un solco ancora più profondo dalle inseguitrici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento