Lunedì, 17 Maggio 2021
Raffadali

Il Raffadali ha ripreso gli allenamenti con il pensiero già a Favara

Smaltita la delusione del pareggio interno contro il Mazara si pensa già alla prossima gara per cercare un risultato positivo.

Franco Curaba

Dopo la delusione della mancata vittoria contro il Mazara, il Raffadali di Mimmo Bellomo è tornato, oggi, ad allenarsi in vista del delicato match di domenica prossima a Favara.

Contro il Mazara è stata ancora una volta una gara sfortunata che il vice di Bellomo, Franco Curaba, ha così commentato:

Siamo delusi e un po’ amareggiati per come è andata la gara che avremmo sicuramente meritato di vincere. Abbiamo dominato – ha detto Curaba - sia sotto il profilo del gioco, sia come atteggiamento, ma soprattutto per le tante occasioni create.

Il nostro tecnico Bellomo, a fine gara, è entrato negli spogliatoi e ha applaudito tutti i ragazzi, dicendo loro che non aveva nulla da rimproverare.

È stata una gara ben giocata ma ci è mancato solo il gol. Bellomo ha ringraziato Vizzì, rimasto inoperoso per tutta la gara, che al 95’ ha compiuto un vero miracolo salvando la sua porta ed evitando così una beffa che sarebbe stata veramente atroce.

Nonostante il pareggio e la classifica che è sotto gli occhi di tutti – ha concluso Curaba – ho parlato con Bellomo e mi ha confidato che lui è comunque molto fiducioso.

Ha visto una squadra viva, reattiva e molto equilibrata e tutto ciò lo rende ottimista per il finale di stagione.

Ci sono infatti sei gare da giocare e 18 punti a disposizione e poi ci si giocherà tutto nei play-out, con la speranza di poterli giocare da una posizione vantaggiosa e cioè col favore di campo.

Ma di questo ci sarà ancora tempo per pensarci, l’importante è mantenere questa concentrazione e la voglia di lottare, qualità che, alla fine potrebbero regalarci l’obiettivo per il quale stiamo lottando da inizio stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Raffadali ha ripreso gli allenamenti con il pensiero già a Favara

AgrigentoNotizie è in caricamento