rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Raffadali Raffadali / Via F 16

All’Angelo Cuffaro il derby contro L’Empedoclina nel ricordo di Piero Delfino

Se l’Armerina sembra ormai irraggiungibile, visti gli otto punti di vantaggio sulla seconda, le squadre che si contendono i quattro posti nei play-off dovranno lottare invece fino alla fine per guadagnarsi un posto di vantaggio

Si fa sempre più interessante in prima categoria la lotta per la conquista di una posizione di vantaggio nella griglia dei play-off.

Se l’Armerina sembra ormai irraggiungibile, visti gli otto punti di vantaggio sulla seconda, le squadre che si contendono i quattro posti nei play-off dovranno lottare invece fino alla fine per guadagnarsi un posto di vantaggio.

Empedoclina, Masterpro, Angelo Cuffaro e Leonfortese sono tutte racchiuse nello spazio di soli tre punti ad appena quattro giornate dalla conclusione.

Carte completamente rimescolate dopo i risultati dell’ultima giornata con l’inopinata sconfitta interna della Masterpro e la vittoria di misura dell’Angelo Cuffaro Raffadali nel derby contro l’Empedoclina, grazie alla doppietta di Arrigo giunto a diciotto realizzazioni in campionato.

Un derby molto sentito e strenuamente combattuto e giocato nel ricordo di Piero Delfino, dirigente di entrambe le società, una cui gigantografia è stata fatta volare in cielo poco prima dell’inizio del match.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All’Angelo Cuffaro il derby contro L’Empedoclina nel ricordo di Piero Delfino

AgrigentoNotizie è in caricamento