RaffadaliNotizie

A dieci giorni dall’alluvione risolte tutte le emergenze viarie

"Abbiamo aperto alcuni cantieri straordinari e siamo intervenuti in particolare nelle contrade Zafarana, Sant’Avignone, Safo e Mendolazza, dove abbiamo effettuato dei lavori di sgombero dei detriti e ripristino dei tratti stradali interessati dalla distruzione"

Cuffaro e il dirigente Nocera

Dopo il profluvio dello scorso 3 novembre quando anche tutto il territorio di Raffadali venne devastato dalle copiose acque di scorrimento, gran parte, se non tutte, delle principali urgenze di natura viaria del territorio raffadalese sono state tamponate.

“Abbiamo lavorato anche con le luci artificiali e anche nei giorni festivi – ci ha detto il sindaco Silvio Cuffaro – ma alla fine i nostri sacrifici hanno portato a ottimi risultati.

Diverse strade delle contrade appartenenti al nostro territorio, dopo l’alluvione del tre novembre scorso, erano devastate. Abbiamo aperto alcuni cantieri straordinari e siamo intervenuti in particolare nelle contrade Zafarana, Sant’Avignone, Safo e Mendolazza, dove abbiamo effettuato dei lavori di sgombero dei detriti e ripristino dei tratti stradali interessati dalla distruzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con l’occasione – ha concluso il sindaco – per la celerità con la quale abbiamo portato a compimento questi lavori, voglio ringraziare gli operai del comune, i dirigenti e anche quei cittadini privati che ci hanno messo a disposizione i loro mezzi che ci hanno consentito di ottenere il risultato sperato”.          

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento