menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Licata

Il municipio di Licata

Ztl in centro, Cambiano: "Attendiamo apparecchiatura elettronica per i varchi"

Il sindaco replica alle polemiche nate dopo la decisione di chiudere al traffico, dal 15 giugno al 30 settembre, corso Vittorio Emanuele

Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, replica alle polemiche nate dopo la decisione di istituire la Ztl dal 15 giugno al 30 settembre in corso Vittorio Emanuele.

“Comprendo che è strano in questa città chiedere la fiducia ai cittadini sulla base di un programma elettorale e su un'idea di sviluppo della città - afferma il sindaco in una nota - . Tra mille difficoltà stiamo cercando di reiterare quanto scritto nel programma elettorale sul quale abbiamo chiesto la fiducia ed i voti ai cittadini.

"L'istituzione della Ztl - prosegue Cambiano - coincide con l'apertura al pubblico dei principali siti storici e artistici presenti nel centro storico (chiostro Sant'Angelo, chiostro di San Francesco, chiesa di San Francesco, Teatro Re - Opera dei Pupi, Cuntastorie, museo del Mare, museo archeologico, tholos, rifugi antiaerei). In via del tutto temporanea, in attesa dell'arrivo dell'apparecchiatura elettronica e della relativa autorizzazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, abbiamo provveduto ad installare archetti parapedonali dopo aver opportunamente convocato una conferenza dei servizi con le forze dell'ordine presso il Palazzo di Città”.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento