Lunedì, 20 Settembre 2021
Licata Licata

Villa comunale, nasce un punto di raccolta e smistamento d'indumenti usati e derrate alimentari

Il centro è stato realizzato nella sede dell'associazione Unac in contrada Piano Cannelle. Nominato responsabile Gaetano Guttadauro. Gli abiti saranno donati a cittadini in difficoltà, emigrati, comunità e associazioni che ne faranno richiesta

Immagine di repertorio

Nasce un punto di raccolta e smistamento di indumenti usati e derrate alimentari nella villa comunale di contrada Piano Cannelle a Licata.

L’iniziativa è promossa dal delegato provinciale Unac di Agrigento, Salvo Amato, e dal diretti territoriale licatese.

La realizzazione del punto è frutto di un protocollo condiviso che ha individuato, come luogo ideale, proprio la sede legale dell’associazione Unac proprio all’interno della villa.

La delega di responsabile strutturale del centro è stata conferita a Gaetano Guttadauro, responsabile della delegazione territoriale di Licata dell’Una e già responsabile del settore sanitario. 

La struttura si occuperà di fornire assistenza, per quanto riguarda la fornitura di indumenti, a cittadini in difficoltà, emigrati, comunità e associazioni che ne faranno richiesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa comunale, nasce un punto di raccolta e smistamento d'indumenti usati e derrate alimentari

AgrigentoNotizie è in caricamento