rotate-mobile
Licata Licata

Tragedia di Ravanusa, il sindaco di Licata proclama il lutto cittadino

Domani luminarie spente e bandiere a mezz'asta negli edifici pubblici: chiesta la collaborazione anche da parte dei commercianti

Bandiere degli edifici pubblici a mezz’asta, luminarie e addobbi natalizi spenti in segno di lutto fino domani, in occasione dei solenni funerali che si terranno a Ravanusa
per le vittime dell’esplosione di via Trilussa. Lo ha annunciato il sindaco di Licata Giuseppe Galanti.

"L’ Amministrazione comunale e l’intera cittadinanza licatese – è il commento del sindaco Galanti - esprimono il proprio cordoglio e partecipazione alla comunità ravanusana in questo momento di grande dolore. Interpretando il comune sentimento della popolazione, è stato ritenuto doveroso e opportuno proclamare il lutto cittadino in concomitanza con le esequie, in segno di profondo rispetto e di sentita partecipazione al dolore dei familiari delle vittime. In tutti gli edifici pubblici le bandiere saranno esposte a mezz’asta e le luminarie del centro città spente in memoria delle vittime della tragedia. Invitiamo le attività commerciali cittadine – conclude Galanti - a non accendere le luminarie natalizie in concomitanza con i funerali che si terranno domani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Ravanusa, il sindaco di Licata proclama il lutto cittadino

AgrigentoNotizie è in caricamento