LicataNotizie

"Tirocini d'inclusione", via al progetto: ecco come aderire all'iniziativa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il sindaco Giuseppe Galanti e l'Assessore ai Servizi Sociali Calogero Scrimali rendono noto che, nell'ambito del progetto per l'attuazione del sostegno all' inclusione attiva (S.I.A.) a valere sul Fondo Sociale Europeo, Programma 2014-2020, si darà avvio agli interventi socio educativi e di attivazione lavorativa sotto forma di: "Tirocini d’inclusione"

L'obiettivo è quello di favorire l'inserimento nel mondo del lavoro di unità lavorative, presso aziende del territorio di Licata e di Palma di Montechiaro, di adulti inoccupati/disoccupati a rischio di esclusione sociale. L'attivazione del "Tirocinio d'inclusione" avverrà attraverso la sottoscrizione di una convenzione tra il Distretto Socio Sanitario D5 – Licata – Palma di Montechiaro e il titolare dell'azienda ospitante.

Il tirocinio d'inclusione avrà la durata di mesi sei, con un impegno orario di 25 ore settimanali per complessive 100 ore mensili, distribuite su cinque giornate lavorative ed un compenso pari ad € 500,00. Il tirocinante sarà seguito da un tutor all'interno dell'impresa mentre il monitoraggio spetterà al Servizio Sociale Professionale.

Il bando è rivolto alle imprese, aziende, ditte, associazioni, cooperative che devono far pervenire al Comune la loro disponibilità ad accogliere tirocinanti, attraverso l’apposita istanza che potrà essere ritirata presso gli sportelli "Front Office" dei Servizi Sociali Professionali del Comune di Licata, in via Marianello e del Comune di Palma di Montechiaro, in via Madonie n. 20, oppure scaricata dal sito internet:  www.comune.licata.ag.it.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento