Sabato, 24 Luglio 2021
Licata

Reddito di cittadinanza, al via il progetto di utilità per i percettori diplomati e laureati

Saranno impiegati in attività di supporto negli uffici comunali. L'assessore ai servizi sociali Calogero Scrimali: "Tra le varie attività già ultimate con altre iniziative simili, abbiamo ripristinato il decoro del monumento ai Caduti

Il monumento ai Caduti in piazza Progresso

Dopo l’avvio dei progetti “Piccoli gesti per una Città pulita” e “Rifacciamo il look”, che vedono impegnati i percettori del reddito di cittadinanza (complessivamente 100 unità) nel ripristino del decoro urbano, al via anche “Supporto in Comune”: il progetto di utilità collettiva che prevede l’utilizzo di laureati e diplomati (25 unità) a supporto delle attività degli uffici comunali. 

Lo rendono noto il sindaco Giuseppe Galanti e l’assessore ai servizi sociali e al verde pubblico Calogero Scrimali.

 "Siamo pienamente soddisfatti – è il commento dell’assessore Scrimali – dei progetti di utilità collettiva predisposti dall’amministrazione comunale con il coinvolgimento dei cittadini che percepiscono il reddito di cittadinanza. Colgo inoltre l’occasione per informare i cittadini che, a seguito delle segnalazioni, ci siamo prontamente attivati per far ripulire l’area del monumento ai Caduti, in piazza Progresso, ripristinando il decoro di uno dei monumenti più importanti della nostra città".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza, al via il progetto di utilità per i percettori diplomati e laureati

AgrigentoNotizie è in caricamento