menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Successo al Re Grillo per "La Svolta" con "Ora ca a mamma muriu..cu su teni o papà"

Successo al Re Grillo per "La Svolta" con "Ora ca a mamma muriu..cu su teni o papà"

Successo al Re Grillo per "La Svolta" con "Ora ca a mamma muriu..cu su teni o papà"

Il gruppo ha proposto la sua ultima fatica dal titolo esplicativo e che non lascia nulla...

Dopo il successo di pubblico, di risate  e applausi al cine-teatro Polivalente di Campobello di Licata con il debutto della nuova commedia in vernacolo intitolata “Ora ca a mamma muriu…cu su teni o papà?”, ecco che la compagnia teatrale licatese "la Svolta" riconferma il trionfo della prima dell'opera anche al teatro Re Grillo di Licata. La sala della prestigiosa location per due sere è stata gremita di gente, a conferma della fiducia che il pubblico affida alla compagnia.

Il gruppo ha proposto la sua ultima fatica dal titolo esplicativo e che non lascia nulla all'immaginazione per tentare di strappare un sorriso agli spettatori e accantonare almeno per una sera, anzi due, la routine frenetica quotidiana ed invece è riuscito a dare di più, ossia una serata all'insegna della sana risata goliardica e la soddisfazione di riproporre nuovamente la commedia, per coloro i quali non avessero potuto vederla, il prossimo 10 di marzo viste le richieste del pubblico.

Si tratta di una pièce dal gusto tutto dialettale delle commedie quasi popolane, in cui si vive la realtà quotidiana con le sue gioie e i suoi problemi più o meno grandi. E’ la storia di un anziano, Peppino,  interpretato magistralmente dall’attore e regista, nonché cuore della compagnia, Santo La Rocca, il cui personaggio si trova improvvisamente vedovo e deve tentare a tutti i costi di comprendere  se l’affetto, reale o presunto, dei parenti sia legato all’eredità o alle circostanze. Un lavoro brillante dai toni satirici ma allo stesso tempo dallo spiccato valore morale, che il regista Santo La Rocca ha voluto proporre al pubblico proprio per presentare l'ecletticità del gruppo che riesce perfettamente a spazziare tra i diversi generi. Una carica esplosiva di risate è derivata dagli attori Gloria Incorvaia, Salvo La Cognata e Carmela Agosta che vestiranno rispettivamente i panni dei figli Matilde, Luca e Caterina, dai generi Biagio e Mario interpretati da Salvo Ritrovato e Marcello Profeta ma anche dalla nuora Irene rappresentata da Teresa La Cognata e dalla nipote Franca interpretata da Sonia Morello. Per completare il piatto ricco non è mancata l’irresistibile comicità della vicina di casa della famiglia Crapanzano, donna Saridda, inscenata dall’attrice Marilù Castiglione e la verve della suora tutto pepe ed insospettabile, Silvana Gallo, che ha tentato a suo modo di far redimere i figli. Novità della suddetta commedia è stata la presenza delle new entry dalla forte presenza scenica e dalla grande carica umoristica, Teresa La Cognata, Marcello Profeta, e Salvo La Cognata che al loro debutto nella grande famiglia teatrale hanno saputo dimostrare il loro talento, facendosi apprezzare dal pubblico sia di Licata che di Campobello di Licata.

“La Svolta”, presente sul territorio ormai da anni, si presenta come una compagnia versatile, capace di passare dalla commedia elegante e dallo humor all’inglese come ne“L’Anatra all’Arancia”, portata in scena durante l’estate 2011 fino allo scorso dicembre, alla pièce comica in vernacolo come in “Ora ca a mamma muriu…cu su teni o papà”, che ha aperto ufficialmente il cartellone della rassegna teatrale denominata “Oltre il sipario”, organizzata dal connubio tra l'associazione "La Svolta" di Santo La Rocca, "Dietro le quinte" di Gaspare Frumento e "Il Dilemma" di Luisa Biondi e che si protrarrà fino al 29 di aprile.

Intanto il prossimo appuntamento in programma è per il 28 di gennaio al teatro Re Grillo alle 21 con la compagnia di Campobello di Licata "Parnasso" di Lillo Ciotta, che porterà in scena la commedia intitolata "Premiata pasticceria Bellavista", nella quale il pubblico, tra situazioni particolari e sketch ad hoc, non perderà l'occasione di trascorrere una sana serata in allegria.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento