menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della processione

Un momento della processione

Festa della Poliscia, a Licata è scontro tra devoti e parroco

Don Paolo Morreale, per ragioni di "centralità dell'Eucarestia", vorrebbe annullare la tradizionale processione della Madonna nel giorno di Ferragosto. Il comitato organizzatore non ci sta

È scontro aperto a Licata tra i devoti della Madonna della Polizia e don Paolo Morreale, sacerdote nella parrocchia di Mollarella. Nodo della contesa la tradizionale processione che si svolge il giorno di Ferragosto e che il parroco vorrebbe annullare. 

Da 45 anni la Madonna della Poliscia viene portata in processione tra i bagnanti, attraversando tutti i lidi, prima di rientrare in chiesa. Adesso, però, dopo recenti disposizioni della Forania cittadina, la festa rischia di saltare.

Nei giorni scorsi, don Morreale si è confrontato con i componenti del comitato organizzatore della processione, comunicando che "per mettere al centro dell'attenzione l'Eucarestia", si è avuta l'esigenza di rivedere tutte le feste organizzate in città in onore dei santi.

Ma i devoti non ci stanno e vorrebbero che nulla fosse cambiato. Nonostante il Ferragosto sia alle porte, sembra, però, che l'accordo sia ancora lontano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento