rotate-mobile
Licata Licata

Restauro del Palazzo di Città, avviate procedure per l'affidamento dei lavori

Il commissario straordinario Maria Grazia Brandara ha nominato l'architetto Giuseppe Licata, dipendente del Comune, quale responsabile unico del procedimento

Avviate le procedure per la progettazione, l'affidamento e l'esecuzione dei lavori del Palazzo di Città, a Licata. Il commissario straordinario Maria Grazia Brandara ha nominato l'architetto Giuseppe Licata, dipendente del Comune, quale responsabile unico del procedimento.

Per il reperimento dei fondi necessari alla esecuzione del progetto, l'ente parteciperà al bando regionale dell'Agricoltura dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, in attuazione del Programma di Sviluppo Rurale della Regione, Psr Sicilia 201/202, approvato dalla Commissione Europa.

Tra gli investimenti ammissibili, infatti, sono previsti tra l'altro interventi di riqualificazione del patrimonio storico e naturale. Ed il Palazzo di Città, riconosciuta come una delle opere più significative di Ernesto Basile, l'illustre architetto palermitano, maestro del Liberty.

"Grazie a questo provvedimento, adottato oggi dal dirigente del Dipartimento Lavori Pubblici ed Urbanistica – sono le parole del commissario straordinario – finalmente si sta dando pratico avvio delle procedure per ridare lustro e splendore a questo autentico gioiello del liberty siciliano che è il “nostro” Palazzo di Città. Sarà mia cura seguire la pratica anche presso i competenti uffici regionali, perchè Licata, ha realmente bisogno di una casa comunale degna di questo nome, vero biglietto da visita della città".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restauro del Palazzo di Città, avviate procedure per l'affidamento dei lavori

AgrigentoNotizie è in caricamento