rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Licata Licata

Ragazza sviene al porto, soccorsa dai volontari: aveva bevuto troppo

A dare l’allarme sono stati alcuni giovani che erano insieme a lei. I vigilantes dell’Unac sono intervenuti tempestivamente

I volontari dell’associazione Unac di Licata hanno soccorso ieri una ragazza che, mentre si trovava su uno dei moli del porto turistico, ha bevuto troppo, si è sentita male ed è svenuta.

A dare l’allarme sono stati alcuni giovani che erano insieme a lei. I volontari dell’Unac, che svolgono costantemente il servizio di vigilanza al porto turistico, sono intervenuti tempestivamente. Hanno prestato le prime cure alla ragazza ed hanno allertato il 118. Sul posto è arrivata un’autoambulanza che ha trasportato la giovane al pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. La ragazza è stata in seguito dimessa e sta bene. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza sviene al porto, soccorsa dai volontari: aveva bevuto troppo

AgrigentoNotizie è in caricamento