Sabato, 19 Giugno 2021
Licata

"Ritardi nel pagamento degli stipendi", i netturbini protestano il 21 settembre

Già da diverse settimane montava ormai il malcontento tra gli operatori ecologici a causa, appunto, di ritardi e mancate risposte da parte di ditte e amministrazione

(foto ARCHIVIO)

Dallo stato di agitazione allo sciopero. I netturbini operanti a Licata, il prossimo 21 settembre, incroceranno le braccia per una giornata. La motivazione principale che ha portato alla proclamazione della protesta, dice un documento della Cigl Fp, risiede nel fatto che “i lavoratori distaccati nelle varie società non percepiscono puntualmente gli stipendi”.

Già da diverse settimane montava ormai il malcontento tra gli operatori ecologici a causa, appunto, di ritardi e mancate risposte da parte di ditte e amministrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ritardi nel pagamento degli stipendi", i netturbini protestano il 21 settembre

AgrigentoNotizie è in caricamento