rotate-mobile
Licata Licata

Giornata Mondiale del Rifugiato, il programma degli eventi

L'amministrazione si prepara all'evento con mostre, concerti ed un torneo di calcio

Licata si prepara a festeggiare la Giornata Mondiale del Rifugiato, in programma per il 20 giugno. 

Questo il programma predisposto per l'occasione dall'Ufficio Europa del Comune. In piazza Sant'Angelo: dalle 10 alle 21, un'estemporanea di pittura sul tema ”Integrazione a Licata” e la mostra di artigianato artistico a cura del baboratorio de ”A Putia”. La mostra, arricchita dalle opere create estemporaneamente in Giornata, continuerà a fare da cornice al proseguo della manifestazione, durante la quale ad ogni artista partecipante (esperto o dilettante) sarà assegnato pubblicamente un riconoscimento simbolico (un attestato di stima e partecipazione).

Allo stadio Dino Liotta, dalle 15 alle 19, il terzo torneo di calcio tra i rappresentanti delle pubbliche autorità, i dipendenti comunali e i beneficiari del progetto Sprar, subito dopo la premiazione a cura delle amministrazioni comunali e del responsabile progetto Sprar del Comune di Licata.

In piazza Sant'Angelo, dalle 21 alle 23, saluti da parte dell'amministrazione comunale e spettacolo con un intreccio di musica e cultura africana e siciliana a cura del cuntastorie Mel Vizzi, coadiuvato dai suoi musicisti per la cultura siciliana, e con esponenti dei beneficiari, artisti rappresentanti la cultura e musica africana. A conclusione della serata degustazione di prodotti dolciari tipici della tradizione siciliana e afro-asiatica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata Mondiale del Rifugiato, il programma degli eventi

AgrigentoNotizie è in caricamento