rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Licata Licata

Videosorveglianza, presentato progetto e richiesta finanziamento

Il sindaco di Licata, Giuseppe Galanti, si è recato in prefettura 

Il sindaco di Licata, Giuseppe Galanti, si è recato in prefettura per presentare il progetto e la formale richiesta di finanziamento per la realizzazione di un sistema di video sorveglianza urbano ed extraurbano per il controllo del territorio comunale. 

La richiesta di finanziamento ed il progetto di fattibilità tecnico-economica, sono stati approvati dalla giunta municipale. Il progetto, per un importo di 630.660,85, è stato redatto dai tecnici del Dipartimento di polizia municipale ed ha come finalità quello di integrare l'attuale sistema di video sorveglianza esistente da tempo, per il controllo delle principali vie d'accesso/fuga, all'interno della perimetrazione del centro storico.

Il potenziamento dell'impianto servirà per la sicurezza ed il controllo delle aree a rischio indicate nel patto per la sicurezza, ed individuate nel centro storico, zona Marina – Porto, plessi scolastici di ogni ordine e grado, uffici pubblici, zone periferiche, cimiteri, aree sensibili limitrofe a beni confiscati alla criminalità organizzata, sicurezza e controllo delle zone balneari ad alta intensità turistica in ambito urbano ed extra urbano, controllo capillare ed efficace contrasto al fenomeno di abbandono incontrollato di rifiuti di qualsiasi genere, salvaguardia dei beni comunali, artistici, monumentie e zone verdi.

Le nuove telecamere da installare, in aggiunta alle alle nove già esistenti, sono 156. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videosorveglianza, presentato progetto e richiesta finanziamento

AgrigentoNotizie è in caricamento