rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Municipio / Licata

Hanno realizzato 70 tabelle toponomastica in ceramica, premiati 15 immigrati

Consegnate attestazioni di benemerenza e scoperte alcune targhe fatte dai giovani durante il laboratorio

Premiati i minori stranieri che hanno partecipato al laboratorio di ceramica realizzato nell’ambito del progetto Sai (Sistema di Accoglienza e Integrazione), ex Siproimi, la cui titolarità fa capo al Comune di Licata. 

Il progetto, nato dall’esigenza dell’ufficio Toponomastica di sostituire le targhe toponomastiche deteriorate, ha impegnato quindici minori stranieri di diverse nazionalità nella realizzazione di settanta tabelle toponomastiche decorative in ceramica da collocare nelle arterie principali della città.

A premiare i partecipanti e la tutor Giusy Avanzato della “Decor Art” di Palma di Montechiaro, sono stati il sindaco di Licata Giuseppe Galanti, l’assessore alle Pari Opportunità Violetta Callea e il responsabile dell’ufficio Europa Carmelo Occhipinti.

Nel corso della cerimonia di consegna delle attestazioni di benemerenza, sono state scoperte alcune targhe toponomastiche realizzate nel corso del laboratorio di ceramica.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hanno realizzato 70 tabelle toponomastica in ceramica, premiati 15 immigrati

AgrigentoNotizie è in caricamento