menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

"Prelievi abusivi di acqua", il gestore idrico lancia l'allarme

L'azienda ha inviato una nota a Siciliacque con la quale segnala l’impossibilità di eseguire una corretta distribuzione nel Comune di Licata

È ormai una vera e propria emergenza idrica a Licata. Da giorni si susseguono i disagi per i cittadini a causa del mancato approvvigionamento del serbatoio "Safarello", dovuto, presumibilmente, ai prelievi abusivi di acqua da destinare all'agricoltura.

Lo rende noto il gestore idrico Girgenti Acque, che ha scritto una nota a Siciliacque con la quale segnala "l’impossibilità di eseguire una corretta distribuzione idrica nel comune di Licata, in conseguenza dell’eccessiva discontinuità ed irregolarità della fornitura idrica posta in essere da codesta società in indirizzo presso i serbatoi comunali". 

"I nostri operatori - scrivono da Girgenti Acque - hanno registrato, nel periodo compreso fra la sera di venerdì 11 agosto e fino alla mattina di oggi 16 agosto, un totale arresto della fornitura idrica presso il serbatoio 'Safarello' del comune in indirizzo. La mancata fornitura idrica nel cuore di questo periodo estivo, segnalata sia formalmente che per le vie brevi, ha comportato il verificarsi di disservizi idrici alla comunità licatese, che, speriamo, possano essere recuperati nel più breve tempo possibile (ovviamente solo se sarà ripristinata la normale fornitura idrica).

"Si ribadisce che la discontinuità della fornitura idrica al comune di Licata - si legge ancora nella nota -  compromette seriamente non solo il regolare servizio di erogazione in h24 nella zona Oltreponte Sud/Fondachello, ma anche la distribuzione idrica in tutti gli atri quartieri del comune nei quali la stessa avviene in regime turnato. Pertanto, si ritiene oramai improcrastinabile l’adozione da parte della Società di Sovrambito Siciliacque di misure e soluzioni (compresa anche la possibilità di attuare forniture idriche alternative ai serbatoi comunali), che consentano di risolvere la problematica esposta e permettano, in ogni caso, di attuare una fornitura ai serbatoi comunali di Licata costante, regolare e pari alla quantità richiesta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento