menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Carità

Angelo Carità

Omicidio Brunetto, chiesto l'ergastolo per Angelo Carità

La Corte di Assise di Agrigento ha fissato per il prossimo 20 dicembre l'udienza per l'arringa del legale difensore dell'imputato

"Condannate all'ergastolo Angelo Carità". A chiederlo, durante la requisitoria, è stato il pubblico ministero Salvatore Vella. Lo riporta il quotidiano La Sicilia.  Angelo Carità di Licata è a processo per l'omicidio di Giovanni Brunetto, l'imprenditore agricolo di 56 anni ucciso il 7 maggio del 2013.

La Corte di Assise di Agrigento ha fissato per il prossimo 20 dicembre l'udienza per l'arringa del legale difensore dell'imputato: l'avvocato Antonino Gaziano. 

Secondo l' accusa, Brunetto sarebbe stato ucciso perchè aveva scoperto una truffa in suo danno e avrebbe preteso la restituzione di una somma, almeno 40 mila euro, che aveva prestato a Carità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento