menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si è spento Antonio Ingiamo, era un artigiano e sindacalista licatese

Uomo dai mille interessi, di grande sensibilità, ha dato un contributo importante alla crescita culturale di Licata

Si è spento ieri Antonino Ingiaimo, artigiano e sindacalista licatese, padre di Massimo Ingiaimo, già segretario del Partito Democratico di Licata. Antonino Ingiaimo, rappresentante sindacale e musicista, aveva fondato la banda musicale “Bellini Curri” di Licata. Uomo dai mille interessi, di grande sensibilità, ha dato un contributo importante alla crescita culturale di Licata.

"Al figlio Massimo, ed a tutti i familiari di Antonino Ingiaimo, giungano i sentimenti di cordoglio del sindaco Pino Galanti, a nome dell’intera Giunta e del Presidente del Consiglio Comunale a nome di tutti i consiglieri comunali". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento