LicataNotizie

Marinaio imbarcato si fa male, interviene la guardia costiera: ricoverato in ospedale

La nave si trovava a 30 miglia dal porto licatese, sul posto anche la Guardia costiera. Il marittimo è un 64enne

Foto di una esercitazione

Disavventura per un marinaio. L’uomo imbarcato su una petroliera che si trovava in navigazione nel Canale di Sicilia, a poche miglia da Licata, si è fatto male. La nave ha lanciato un Sos a rispondere è stata la Guardia costiera di Gela che ha prontamente inviato i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La motovedetta ha raggiunto la petroliera ed ha operato il trasbordo. I militari hanno viaggiato verso Licata, che era il porto più vicino. Ad attendere i marittimi un’ambulanza del 118. L’uomo, un 64enne, è stato trasportato all’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento